Anteprima 2017

Tutti i Romanzi del 2017!

Con "I pionieri dell’ignoto" s'inaugura la nuova stagione dei Romanzi a Fumetti. Ecco tutte le novità che la collana proporrà nel corso di quest’anno.

"I pionieri dell'ignoto", avventuroso racconto firmato da Stefano Vietti e Alessandro Bignamini, è appena approdato in edicola, confermando il ritorno dei Romanzi a Fumetti alla loro formula originaria: storie dall'ampio respiro, da leggere tutte d'un fiato come un appassionante romanzo, appunto! Molti ci hanno domandato cosa prevedesse questa "nuova vita" della collana ed eccoci qui a svelarvi il ricco menu del 2017.


”I Pionieri dell’Ignoto”, testi di Stefano Vietti e disegni di Alessandro Bignamini


Oltre al già citato "I pionieri dell'ignoto", saranno quattro le ulteriori uscite, una nuova ogni due mesi. A maggio, si parte con "La bestia". La penna di Bruno Enna (che per la nostra Casa editrice ha firmato alcuni episodi di Dylan Dog e la serie Saguaro) e il tratto di Luigi Siniscalchi (autore di tante pagine dei nostri personaggi, da Dylan Dog a Nick Raider, da Saguaro a Cassidy) ci immergono in un gioco folle e perverso che vede protagonisti un feroce assassino che terrorizza la città di Sacramento, in California. Un gioco che comincia sul finire degli anni '60 e al quale è costretta a partecipare, agli inizi degli anni '80, la giovane e intraprendente analista dell'FBI Mary Jane Patridge, decisa a tutto pur di catturare il folle autore di una serie di efferati delitti.


”La bestia”, testi di Bruno Enna e disegni di Luigi Siniscalchi


A luglio sarà la volta di "Cheyenne", scritto da Michele Masiero (Mister No, Dylan Dog) per i disegni di Fabio Valdambrini (Mister No, Caravan, Saguaro). Un'avventura dal forte sapore western, il racconto di un mondo che sta per giungere al tramonto: la civiltà dei bianchi avanza, inesorabile e spietata, schiacciando i nativi, calpestando le loro terre e la loro libertà. Il crepuscolo dell'epopea della Frontiera, visto dagli occhi di due uomini: uno in bilico tra due culture, rapito dai pellerossa quand'era bambino, riportato tra i bianchi dai soldati dell'esercito, e l'altro che va alla sua ricerca, rinunciando alla propria vita.


”Cheyenne”, testi di MIchele Masiero e disegni di Fabio Valdambrini


Con l'approssimarsi dell'autunno, a settembre, potremo leggere la trasposizione a fumetti di "Mani nude", secondo romanzo di Paola Barbato (autrice di indimenticabili pagine di Dylan Dog), vincitore, nel 2008, del Premio Scerbanenco. Il racconto, visualizzato dal segno moderno e graffiante di Paolo Armitano e Davide Furnò, traccia a tinte forti la violenta realtà del mondo della lotta clandestina. La scrittura cupa e claustrofobica della Barbato regala al lettore un racconto di formazione teso e disperato, vissuto attraverso gli occhi da bambino e il corpo quasi adulto del sedicenne Davide Bergamaschi, rapito e costretto a lottare a mani nude per sopravvivere.


”Mani nude”, testi di Paola Barbato e disegni di Paolo Armitano e Davide Furnò


A novembre, poi, sarà la volta di un importante progetto che vi abbiamo annunciato, proprio su queste pagine, quasi un anno fa. Debutterà il primo volume del Il Commissario Ricciardi a fumetti, un'iniziativa davvero particolare che riguarda il popolare personaggio creato dallo scrittore Maurizio de Giovanni e di cui saprete di più tra pochissimi giorni...


Maurizio de Giovanni e il Commissario Ricciardi a fumetti


Avventura, thriller, western, giallo: quattro gusti forti per i Romanzi a Fumetti del 2017!


I Romanzi a Fumetti sono anche su Facebook! Per non perdervi anteprime e aggiornamenti dell'universo bonelliano, abbonatevi alla newsletter settimanale SBE.