Anteprima 2017

Dylan Dog 2017!

Tra serie mensile, Color Fest, Maxi Old Boy, Il Pianeta dei Morti si inserisce la novità de I racconti di domani. Scoprite tutto sul 2017 dell’Indagatore dell’Incubo!

A cura di Franco Busatta

DYLAN DOG serie regolare

Dopo “Cronodramma”, storia, già in edicola da qualche giorno, che riflette sulle imponderabilità dello scorrere del tempo – scritta da Carlo Ambrosini e disegnata, oltre che dallo stesso Ambrosini, da Werther Dell’Edera –, sarà il turno de “Il giorno della famiglia”, esordio ai testi di Riccardo Secchi, per i disegni di Maurizio Di Vincenzo e Valerio Piccioni. A loro si deve una vicenda che vede in azione misteriosi profanatori di tombe con l’ossessione per i legami di sangue: sullo sfondo, una tragica figura del passato.

Ritroveremo, in seguito, l’inconfondibile, amatissimo tratto di Corrado Roi, alle prese con una favola nera (sceneggiata da Barbara Baraldi) percorsa da bambini inquietanti, parchi a tema, spettri e tragiche presenze. Gigi Simeoni ha poi scritto un dittico di storie, tematicamente collegate, che vertono sul senso di colpa e sull’irrisolto, disegnate da due colonne dylaniate del calibro di Giovanni Freghieri e Bruno Brindisi. E dopo l’estate tornerà a cimentarsi con Dylan il papà del personaggio, Tiziano Sclavi, affiancato dal disegnatore del n. 1, Angelo Stano.

Un altro degli eventi dell’anno sarà rappresentato dall’incontro tra Dylan e Dampyr, in due albi crossover. Il plot prenderà il via sulle pagine della serie regolare dell’Inquilino di Craven Road per poi proseguire su quelle del character creato da Mauro Boselli e Maurizio Colombo.

I RACCONTI DI DOMANI

In occasione della prossima Lucca, esordirà la nuova serie mensile ideata e scritta da Tiziano Sclavi. Tutte le informazioni in merito, da queste parti, nei prossimi mesi. All’erta, dylandogofili!

COLOR FEST

A febbraio, il n. 20, “Il buono, il brutto e la cattiva”, raccoglierà tre episodi intrisi di Orrore, romanticismo e perversione, mentre, in estate, il n. 21 presenterà il secondo Remake di tre celebri classici dylaniati.

IL PIANETA DEI MORTI

Sarà Sergio Gerasi, stavolta, a visualizzare la dolente narrazione approntata da Alessandro Bilotta per il Dylan del futuro alternativo, che da qualche anno sta tenendo banco sulle pagine dello Speciale.

MAXI OLD BOY

A giugno, appuntamento, come d’abitudine, con Montanari & Grassani, autori di un’unica, lunghissima vicenda (divisa in tre capitoli) dovuta alla penna di Luigi Mignacco. A fine ottobre, invece, Giovanni Di Gregorio e Luigi Piccatto tornano a festeggiare Halloween con il seguito di “Mezzanotte di fuoco”, pubblicata sul n. 28 della testata.

Appuntamento lunedì 6 febbraio con l'Anteprima 2017 di Nathan Never!


Tutte le anteprime 2017 degli Eroi Bonelli seguendo la pagina ufficiale Facebook di Sergio Bonelli Editore. Non perdetevi nessuna novità della nostra Casa editrice abbonandovi alla newsletter settimanale SBE.