Iniziative bonelliane

Orfani Terra: tra edicola e fumetteria!

L'esordio della quinta stagione di Orfani segna un'importante novità nell'ambito della distribuzione dei nostri albi. Scopriamo tutti i dettagli direttamente dalle parole del nostro direttore editoriale, Michele Masiero.

Il quinto capitolo della saga creata da Roberto Recchioni e Emiliano Mammucari è ai nastri di partenza. Se le precedenti stagioni di Orfani hanno lasciato intravedere per i vari protagonisti una qualche, seppur difficile, speranza, in Orfani: Terra assistiamo a una vera e propria resa. Nessun nemico del mondo da affrontare, nessun porto della salvezza da raggiungere, nessuna rivoluzione da infiammare: nessuna speranza questa volta, solo una lenta agonia insieme a un pianeta condannato inevitabilmente a sparire.

Dopo le prime tre lunghe stagioni e una breve quarta che ha messo in luce, solo per condurci ancora di più nell'ombra, il passato di Jsana Juric, con il nuovo ciclo completo in tre albi di Orfani: Terra, ci spostiamo dall'Europa negli Stati Uniti per seguire le vite dei giovani protagonisti: Cain, Max, Miranda, Fango, Rat e Bug, schiavi che sopravvivono recuperando materiali di riciclo dal fondo di una discarica tossica condannati a respirare veleno per scavare e mangiare.

Ma Orfani: Terra è una serie degna di nota non solo per l'avvincente trama elaborata da Emiliano Mammucari, presente per la prima volta nel ruolo di sceneggiatore, ma anche per le preziose copertine firmate dal tratto di Gianni "Gipi" Pacinotti e per essere la prima serie regolare di Sergio Bonelli Editore in uscita in contemporanea per l'edicola e la fumetteria, apripista della stessa strada che seguiranno le altre serie della Casa editrice.

Abbiamo chiesto a Michele Masiero, direttore editoriale di Sergio Bonelli Editore, di spiegarci in dettaglio questa piccola grande "rivoluzione" distributiva che coinvolge il circuito della fumetteria.

Sergio Bonelli Editore in fumetteria: cosa cambia?

Ci troviamo di fonte, in campo distributivo, a una vera e propria rivoluzione. Lo avevamo già annunciato al Keynote della Lucca scorsa e ora, dal 14 gennaio, assisteremo all'arrivo di Orfani: Terra, la prima serie regolare Sergio Bonelli Editore in uscita in contemporanea in edicola e in fumetteria. Questa operazione, che fa da apripista alle altre serie Bonelli che seguiranno, è il primo passo verso una diversa, importante, attenzione della Casa editrice per la fumetteria.

► Perché questo cambio di politica verso le fumetterie?

La fumetteria dimostra di essere un importante indicatore in termini di vendite per il servizio di accoglienza e fidelizzazione che offre alla sua famiglia di clienti; un elemento che le caratterizza rispetto agli altri punti vendita. Luogo di forte aggregazione per tutti gli appassionati che chiedevano da anni di poter recuperare anche qui i loro Eroi Bonelli. Tutti elementi che hanno portato alla scelta di cambiare la nostra passata politica distributiva, impegnandoci a garantire l'uscita in contemporanea delle serie. Questa nuova attenzione porta avanti e amplia quel percorso di investimento sul piano distributivo già iniziato per la libreria generalista con l'inaugurazione della nostra etichetta libraria, che dall'anno scorso ha cominciato a presentare i nostri personaggi in formati prestigiosi.

Per celebrare questo importante evento, a partire dal 14 gennaio e per le settimane successive, Sergio Bonelli Editore ha organizzato un tour di presentazione in fumetteria di Orfani: Terra. I lettori potranno incontrare gli autori e ricevere l'esclusiva stampa realizzata da Emiliano Mammucari.

Qui di seguito il dettaglio delle date:


Per essere sempre aggiornati sulle tante iniziative di Sergio Bonelli Editore iscrivetevi alla newsletter settimanale e seguite la pagina Facebook ufficiale.