Anteprima Le Storie

Il Messico di Renzo Calegari

Scomparso nel novembre 2017, Renzo Calegari ha disegnato alcune grandi pagine della storia del fumetto italiano. La sua ultima opera vede oggi finalmente la luce nella collana Le Storie. Ve la presentiamo attraverso le parole di Gianmaria Contro.

I ritmi e i modi di attuazione di un piano editoriale come il nostro sono spesso lunghi, complessi e condizionati da mille piccoli "dietro le quinte" produttivi che è difficile spiegare... Fatto sta che solo oggi, a quasi un anno dalla sua scomparsa (avvenuta nel novembre del 2017), riusciamo finalmente a celebrare la memoria di Renzo Calegari, pubblicando l'albo che realizzò per noi tempo fa, con la determinazione e l'entusiasmo che avevano sempre guidato la sua opera.

Calegari era un Maestro, appartenente a un'Età dell'Oro del fumetto italiano ricordata con commozione dai lettori d'allora e guardata con reverente attenzione da studiosi, storici e appassionati.

Calegari era un Maestro, uno di quelli "venuti da lontano", padri - e figli al contempo - di una Età dell'Oro del fumetto italiano che viene ricordata con commozione dai lettori d'allora e guardata con reverente attenzione da studiosi, storici e semplici appassionati della Letteratura Disegnata. Nato nel 1933, il disegnatore genovese incrocia la strada di Gianluigi Bonelli (allora alla guida delle Edizioni Araldo) già negli anni Cinquanta, prendendo parte alla lavorazione di alcune testate accanto al grande Gino D'Antonio. Ed è proprio grazie alla monumentale Storia del West concepita con il collega milanese che Calegari diventa a sua volta un "grande", dando prova (insieme con Renato Polese, altro protagonista di quell'impresa) di un'eccezionale creatività grafica, capace di armonizzare momenti "espressionistici" con un non meno efficace, plastico realismo.

Più in là, nel corso degli anni Settanta tornerà poi al fianco di sceneggiatori di rango, quali Giancarlo Berardi e Claudio Nizzi, a riempire tavole e tavole d'Avventura, tra Mister No e Tex , fino a realizzare (nel 2007) il volume "One Shot" Bandidos!, su testi del vecchio amico D'Antonio...


Una vignetta di Renzo Calegari da "Gli eroi del Messico" Le Storie n.71. Cliccate per vedere l'intera tavola.

La Storia che ha donato alla nostra collana (sceneggiata dal sempre valido Fausto Vitaliano, che conoscete dai tempi di "Eroe senza patria", luglio 2014) rientra a pieno titolo nel solco della sua produzione. Anche se alcuni personaggi e alcuni fatti sono stati modificati - per esigenze di "linearità narrativa" e di costruzione drammatica dell'intreccio - la vicenda è assolutamente autentica nei suoi lineamenti fondamentali. 

È il racconto della vita dell'irlandese John Riley, sorta di "eroe dei due mondi" che attraversò l'Atlantico per approdare al Nuovo Mondo, sposando però la causa del Messico.

È il racconto della vita dell'irlandese John Riley, sorta di "eroe dei due mondi" che - sfuggito alle angherie della dominazione coloniale britannica - attraversò l'Atlantico per approdare al Nuovo Mondo. Qui, dopo essersi arruolato nell'esercito dei nascenti Stati Uniti, decise però in seguito di sposare la causa del Messico - che proprio dai nordamericani era stato trascinato in una guerra che non aveva alcuna possibilità di vincere. Combattuta tra il 1846 e il 1848, si rivelò infatti una disastrosa sconfitta per lo Stato meridionale, che dovette rinunciare a più della metà del proprio territorio in cambio di un mero risarcimento in denaro. Riley e molti suoi conterranei formarono il Battallón de San Patricio (in onore del patrono d'Irlanda) e - così dicono le cronache - combatterono coraggiosamente, andando incontro all'inevitabile disfatta a testa alta.

Il destino finale di Riley (che era nato intorno al 1817) pare si sia compiuto a Veracruz nel 1850, dove si era ritirato dopo essere sopravvissuto alle vicissitudini della guerra. Anchese oggi esistono in Messico alcuni monumenti commemorativi della sua impresa, non si può dire che sia morto circondato dagli onori. Come accade anche ai migliori, era infatti caduto da tempo in un miserabile oblio...

Gianmaria Contro

"Gli eroi del Messico", il numero 71 di Le Storie, è disponibile a partire da martedì 14 agosto in edicola, fumetteria e nel nostro Shop online.


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Le Storie, seguite la pagina Facebook della collana. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina Facebook ufficiale di Sergio Bonelli Editore e iscrivervi alla newsletter settimanale.

13/08/2018