Anteprima

Estate, tempo di remake!

Il 9 agosto arriva nelle edicole il Color Fest n.22. Un albo speciale che ospita tre storie assurte a classico dylaniato rivisitate per l'occasione. Un omaggio al papà di Dylan Dog, e un'occasione per lasciarci nuovamente suggestionare da quelle indimenticabili atmosfere.

Scopriamo, dalle parole del curatore di Dylan Dog, Roberto Recchioni, cosa ci propone il ventiduesimo volume del Color Fest!

Cari Dylaniati,

eccoci al secondo appuntamento con le storie “reinventate” del nostro Indagatore dell’Incubo...
Ancora una volta, inevitabilmente, la scelta è caduta su tre episodi “iconici”, imprescindibili pietre miliari del percorso sclaviano: Il Lungo Addio, qui inquadrato da Paola Barbato e Carmine Di Giandomenico da un punto di vista ancora più intimo e minimalista dell’originale; Caccia alle Streghe, rovesciato da Tito Faraci, Nicola Mari e Luca Saponti in una interpretazione che ci porta dall’“altra parte dello specchio”, e infine Golgonda!, ri-raccontato da un incontenibile Fabio Celoni, calato nella triplice veste di sceneggiatore, disegnatore e colorista.

Come nell’occasione precedente (Dylan Dog Color Fest 18 che, ricorderete, risale esattamente a un anno fa), ci è d’obbligo segnalare che queste ri-letture sono giochi e omaggi, volti a celebrare quanto fatto da Tiziano Sclavi e non certo a sostituirlo. Una maniera, speriamo interessante e divertente, di rivivere alcune storie che sono diventate dei classici assoluti per il fumetto italiano. Ma non solo. Questa è anche l’opportunità per intravedere cosa può nascondersi “tra le pieghe” inesplorate di quei soggetti, nonché – addirittura – per partorire idee completamente nuove. Per esempio, nella realizzazione del suo lavoro, Tito Faraci si è appassionato così tanto nell’approfondire il personaggio “fittizio” di Daryl Zed (creato da Tiz quale vittima dei censori di Caccia alle streghe), da suggerirci l’idea di un ciclo di storie cucite su misura per lui e in redazione ci siamo detti: “perché no?”

È questo il bello delle nuvole parlanti: potrà anche essere un mestiere (e lo è), ma è comunque il mestiere più divertente del mondo.

Roberto Recchioni

Dylan Dog Color Fest n.22 "Remake 2" è in edicola dal 9 agosto 2017, non perdetevelo!


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Dylan Dog, seguite la pagina Facebook dell'Indagatore dell'Incubo. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina Facebook ufficiale di Sergio Bonelli Editore e iscrivervi alla newsletter settimanale.