Anteprima 2014

Tex: un anno di avventure!

Primo appuntamento con la panoramica dedicata al 2014 degli eroi Bonelli! Ad aprire le danze non poteva che esserci l'inossidabile Tex!

A cura di Mauro Boselli

Fortuna che i loro nervi sono d’acciaio e le loro Colt rapide a sputare piombo! Perché, tra intrighi politici, ritorni di vecchi nemici, viaggi a Sud del confine, rivolte indiane e incontri soprannaturali, Tex e i suoi pards stanno iniziando un’annata davvero pericolosa!


Disegno di Giovanni Bruzzo

L’attenzione di noi lettori difficilmente verrà meno, tra gli scogli infestati di squali dell’Isola della Nebbia. I nostri nervi (ben più fragili di quelli di Tex e soci) saranno messi a durissima prova nelle paludi del Messico infestate dalla Stirpe dell’Abisso, nonostante la presenza del saggio Morisco (e del lugubre Eusebio). È possibile che la nostra fede nella dirittura morale dei prodi cavalieri rossi tentenni, quando scopriremo che il tradimento serpeggia nella riserva Apache, che una falsa accusa ha causato vittime innocenti e che qualcuno trama con i feroci predoni Netdahe. Un brivido di terrore ci coglierà, quando scopriremo che un antico, misterioso castello della Vecchia Europa è stato ricostruito pietra su pietra in una valle remota del Sudovest. E che cosa dire dell’evasione da Yuma di un ben noto giovane killer, spalleggiato stavolta dagli altrettanto letali fratello e sorella? O della sanguinosa riscossa del popolo Comanche, guidato da un guerriero risorto dalla morte? Un losco intrigo ci condurrà lungo il Mississippi a bordo di una sala da gioco galleggiante, mentre ancora una volta i tamburi di guerra risuoneranno nelle terre degli Utes!

Ma niente paura. Tex sarà al nostro fianco, mese dopo mese, audace e sicuro di sé come sempre, e, come sempre, deciso a far trionfare la verità e la giustizia!

Cliccando sull'illustrazione in apertura potete sfogliare la gallery con le immagini relative ad alcuni albi del 2014 targato Tex.

Appuntamento a venerdì 10 gennaio, con l'anteprima dell'annata 2014 di Dragonero!